PROGETTO “MANI IN ARTE”

 

Per contrastare la microcriminalità giovanile, abbiamo stipulato un progetto intitolato “Mani in Arte” ove prevede la bonifica di una struttura abbandonata del Territorio, e trasformala in un laboratorio di arti bianche ovvero un panificio, dando la possibilità a centinaia di giovani di apprendere un lavoro che nel tempo potrà servire nella vita futura.

il progetto prevede

– Libretto Sanitario HCCP  offertoci dalla regione Campania

– possibilità di un guadagno per il giovane

– apprensione mestiere

aggiungiamo inoltre che la regione campania deve garantirci che i nostri giovani, possano esere assunti nelle varie aziende regionali, evitando di assumere giovani fuori regione.

il nostro progetto dopo un anno e mezzo, è ancora in fase di approvazione, poichè le botteghe abbandonate nel Quartiere, da poco tempo sono in vendita ( ovviamente dopo la presentazione del nostro progetto) con un valore commerciale oltre  DIECI MILA EURO.

chiediamo l’approvazione del nostro progetto, con l’ affidamento della bottega per scopo Socio culturale

 

Luigi sirletti